post

Verso la prossima stagione…

È giunta nei giorni scorsi da parte della FIP Puglia la definitiva composizione delle squadre che parteciperanno al prossimo campionato Regionale di C Silver. Dopo l’esperienza della scorsa stagione con la conquista della disputa dei play off promozione, la Dinamo Basket Brindisi si presenta ai nastri di partenza con diverse novità ma anche con tanti punti fermi dai quali ripartire. La proprietà, dopo gli ottimi risultati raggiunti in soli 4 anni di attività, ha rafforzato la sua compagine societaria con l’ingresso di altri soci che saranno presentati nelle prossime settimane. Anche il main sponsor Limongelli, i gold sponsor Scandiuzzi, WCS e tante altre aziende hanno già rinnovato la loro partnership a conferma della validità del nostro progetto e del lavoro svolto in questi anni. E sono già tanti i tifosi che hanno prenotato la card #amicidelladinamo che tanto successo ha avuto già negli anni passati.

 Lo staff tecnico/dirigenziale è stato praticamente riconfermato in toto a partire dal General Manager Dario Recchia, uomo di fiducia della società per proseguire con il Direttore Sportivo Fabrizio Campagnoli. Il capo allenatore sarà ancora Antonio Cristofaro che potrà avvalersi della collaborazione dei riconfermati Danilo Liuti (vice allenatore), Gianmarco Capoccia (assistente) ed Enzo Battista (preparatore atletico). Il team manager sarà dalla prossima stagione Fabrizio Guadalupi, al terzo anno di collaborazione con la Dinamo, che avrà anche la responsabilità dell’ufficio stampa e comunicazione. Eugenio Francioso, fresco di laurea, rimarrà all’interno dello staff societario continuando a gestire la contabilità della società mentre Stefano Cino continuerà la sua preziosa collaborazione con il ruolo di Dirigente Accompagnatore. La Dinamo continuerà ad avvalersi anche della professionalità del Dott. Michele Lisco che si occuperà della salute dei nostri atleti mentre il fotografo ufficiale sarà ancora il bravo Maurizio De Virgiliis.

Le società che disputeranno il prossimo campionato saranno la Nuova Matteotti Corato, Città Di Cerignola, Fortitudo Trani, Virtus Molfetta, S. Rita Taranto, Cestistica Barletta, A.P. Monopoli, Adria Bari, New Virtus Mesagne, Diamond Foggia, Cus Bari, Nuova Juve Trani, Lsb Lecce, oltre alla Dinamo Basket Brindisi. Un torneo che si presenta irto di difficoltà senza squadre materasso ma con tantissimi team che si stanno attrezzando per disputare un campionato di vertice.

La Dinamo Brindisi ha allestito un roster profondamente cambiato rispetto alla passata stagione. Solo due i riconfermati:  il pivot under Antonio Leggio e la guardia Matteo De Gennaro sui quali la società punta molto. In cabina di regia ci sarà Mauro Santoro, esperienza da vendere anche ai piani superiori e già visto in maglia Dinamo due stagioni orsono. Al suo fianco il ventenne Nicola Colucci, scuola Aurora Brindisi che nonostante la giovane età, ha giocato la scorsa stagione con la Lupa Lecce in C Gold. Nel ruolo di guardia ci sarà anche Brizio Rollo la cui energia e capacità di difendere sui cecchini avversari tornerà molto utile alla causa biancoazzurra. L’ala pivot della Dinamo sarà il bulgaro Erik Dimitrov, visto lo scorso anno con il S. Rita Taranto. Un top player molto forte fisicamente, con tanti punti nelle mani e capace di giocare in ruoli diversi. Altro giocatore all-around sarà Ennis Whatley, giocatore statunitense che molto bene ha fatto lo scorso anno nella C Gold piemontese. Con lui la squadra si assicura un altro giocatore di elevato talento che farà tremare le difese avversarie. A questo gruppo di atleti si aggregheranno alcuni “veterani” e degli under che proveranno a meritarsi un posto in prima squadra con il duro lavoro settimanale. E nulla vieta che, nel mercato di agosto, il D.S. Campagnoli non posso portare a casa il classico “colpo ad effetto”. La squadra si riunirà nei giorni successivi al ferragosto per iniziare la preparazione atletica e farsi trovare pronta per l’inizio della stagione.

Saremo, a tutti gli effetti, la seconda società della città dal momento che escludendo l’Happy Casa Brindisi non c’è nessuno che disputerà né il nostro campionato né tanto meno un campionato superiore. Questo, ovviamente, fa aumentare la nostra responsabilità ma ci inorgoglisce e ci sprona a dare il meglio di noi ogni giorno. Non sarà un compito facile ma siamo sicuri che, lavorando sinergicamente e con l’ottima organizzazione che tutti ci riconoscono, sapremo tenere testa ai fisiologici problemi che ci saranno durante la stagione. Il tutto tenendo presente che a breve annunceremo una preziosa collaborazione con una realtà del nostro territorio; siamo infatti convinti che il confronto con altre realtà può aiutarci nel nostro lavoro per sviluppare meglio i nostri progetti. Quelli che abbiamo in mente anche in altri settori della nostra attività ma che sveleremo appena avremo messo tutto a punto.

Noi della Dinamo Brindisi stiamo già riscaldando i motori e i nostri dirigenti/tecnici e i giocatori sono motivati al punto giusto. La nostra forza sarà il  gruppo, il nostro sesto uomo saranno i nostri tifosi che, anche nel prossimo campionato, potranno accedere GRATUITAMENTE alle nostre partite presso il PalaZumbo di via dei Mille per precisa volontà della nostra proprietà. Uno sforzo economico importante che, ne siamo convinti, premierà i tanti sacrifici che tutti quanti affrontiamo tutti i giorni.

Rimanete sintonizzati… presto ne vedrete delle belle!

#ForzaDinamo #InsiemeSiPuò

Ufficio Comunicazione Dinamo Basket Brindisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *