post

Alla Dinamo non riesce il colpaccio esterno contro la Virtus Molfetta

Termina, dopo 8 vittorie consecutive, l’imbattibilità della Limongelli Dinamo Brindisi che viene sconfitta, nella prima giornata dei play off della serie D, dalla Virtus Molfetta per 80-64.
La squadra di coach Santini paga un cattivo approccio alla gara che permette ai padroni di casa una fuga già nel primo periodo che si chiude sul 23-11 con Orlando e Macernis a fare la voce grossa.

I ragazzi di coach De Bellis allungano ulteriormente nel secondo periodo grazie ai 10 punti di Scorrano e un attacco molto prolifico basato su giocate veloci e tanti tiri dai 3 punti. Alla pausa lunga il tabellone segna 48-29 nonostante, per la Dinamo, ci sia già un Walter Masi da 13 punti (mvp della gara con 23 punti a referto).

Nella ripresa la Dinamo Brindisi prova a reagire anche se, tra le fila dei brindisini, si registrano le assenze dell’ala Ruggiero (rimasto a Brindisi) e il pivot Ferrienti out per un problema muscolare dopo solo 3 giri di lancette.Capitan Dario e il lettone Upe provano a ridurre lo svantaggio con una difesa che concede solo 12 punti nel periodo riaccendendo qualche flebile speranza di rimonta.

Dopo l’ultimo riposo con le squadre sul 60-44, i virtussini gestiscono gli ultimi 10 minuti di gioco grazie a Sancilio e lo stesso Scorrano (18 punti e miglior realizzatore per lui) portando a casa la prima vittoria in questa poule promozione (80-64) e allungando a 11 la striscia di vittorie consecutive.

Per la Dinamo Brindisi una sconfitta su un campo difficile ma la possibilità di rifarsi subito provando a sfruttare il duplice impegno casalingo che le riserva il campionato.
Sabato, infatti, una prima sfida delicata e molto eccitante con la Limongelli Brindisi che troverà, tra le mura amiche del PalaZumbo di via dei mille, la Fortitudo Trani di coach Corvino che, nell’anticipo della prima giornata, ha avuto la meglio solo nel finale (87-77) della Pallacanestro Molfetta.

Dai Optical Molfetta – Limongelli Dinamo Brindisi 80-64 (23-11, 25-18, 12-15, 20-20)

Virtus Molfetta: Scorrano 18, Loprieno 8, Sancilio 13, Minervini 3, Perrucci 9, Picca 0, Orlando 16, Macernis 13, Rafanelli 0, Murolo 0. All. De Bellis

Dinamo Brindisi: Longo 0, Orlandino 0, Dario 8, Ferrienti 0, Masi 23, Mikalauskas 3, Upe 12, De Giorgi 7, Guadalupi 5, Bove 8. All. Santini

Arbitri: Gaballo di Gioia del Colle e Fiorentino di Bari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *