post

Esordio vincente per la Limongelli Dinamo Brindisi

Esordio positivo per la Limongelli Dinamo basket Brindisi che bagna con un successo la prima partita del campionato di Promozione maschile.
Vittoria per 51-58 contro un coriaceo A.S.D. Basket Fasano che ha dato battaglia per tutti i 40 minuti di gioco.

La partita, inizialmente prevista presso il tensostatico di Fasano di via Galizia , ha subito uno spostamento del campo da gioco a causa della condensa che ha reso impraticabile il parquet di gioco. Grazie ai Dirigenti Dinamo la partita si è svolta regolarmente presso il palazumbo di Brindisi.
I ragazzi brindisini del Presidente Marrazza partono subito con il piglio giusto con un atteggiamento aggressivo in difesa e rapidi contropiedi. Fusco, Malamov, Dario, Ferrienti e Santoro partiti nello starting five iniziale dettano subito i ritmi della contesa. Alla fine del primo quarto il tabellone segna 10-25 per la Dinamo grazie agli 8 punti messi a referto da Alfredo Dario ma soprattutto ai 12 di “Ferro” Ferrienti.
Il secondo periodo è caratterizzato dai padroni di casa del basket Fasano che provano ad alzare il ritmo del gioco mentre la Dinamo gioca un po’ distratta forte del vantaggio acquisito. I fasanesi recuperano gran parte dello svantaggio andando al riposo lungo sotto di solo 4 lunghezze (27-31).
Dopo la pausa lunga la rincorsa dei fasanesi si concretizza sul 31 pari dopo 3 minuti. Gli uomini di coach Galgano, dopo un provvidenziale time out, provano a reagire a questo momento difficile e rimettono nuovamente il naso avanti grazie soprattutto a Dario che nel periodo mette a canestro 11 punti dei 19 totali portando le squadre all’ultimo riposo sul 37-45.
Nell’ultimo periodo la Limongelli prova a gestire il vantaggio acquisito. Santoro, per un problema al ginocchio lascia il campo prima del previsto sostituito dal giovane La Spada che prova a far girare la squadra. Fusco con una bomba ma soprattutto l’esperienza di Malamov e Ferrienti (anche lui chiuderà con 19 punti e tanti rimbalzi portati a terra) fanno la differenza negli ultimi 10 minuti di gara. Con qualche sofferenza di troppo il match si conclude sul 51-58 con tanto lavoro da svolgere ma con la consapevolezza di aver portato a casa due punti che fanno morale e classifica. Per Fasano una buona prova di carattere e volontà ed una squadra che ha tenuto sempre sulla corda gli atleti in maglia Dinamo.
A fine gara la giusta soddisfazione in casa Dinamo per un gruppo che è apparso volenteroso, coeso e unico anche fuori dal rettangolo di gioco.
E da martedi tutti nuovamente a tuffarsi in palestra per preparare l’esordio casalingo di domenica contro l’Alezio. Appuntamento alle 18, vietato mancare.
Limongelli Dinamo basket Brindisi:
Fusco 6, Malamov 7, Dario 19, Ferrienti 19, Santoro 4, La Spada 3,Taveri 0, Petraroli 0, Guadalupi 0, Distratis 0. All. Galgano