post

Espugnata Francavilla, vetta solitaria per la Dinamo Brindisi

Prestigiosa vittoria esterna della Limongelli Dinamo Brindisi che supera per 51-52 la Costruzioni Palumbo Francavilla Fontana. La partita era il match clou della V giornata del girone di andata della poule promozione – Girone C – per l’accesso nella serie D di basket. Una sfida di alta quota tra le due squadre sino a questo momento imbattute in questi play off. Vince la Dinamo Brindisi al termine di una partita combattuta, durissima fisicamente e molto sentita da tutti i giocatori in campo. Una partita caratterizzata dai tantissimi errori in attacco in una bella cornice di pubblico con tanti brindisini al seguito della Dinamo.

L’inizio è molto guardingo; la Dinamo in difesa si schiera con una zona dispari con Ruggiero in punta mentre il Francavilla alterna uomo e zona pari. Tanti gli errori per i padroni di casa mentre gli ospiti perdono diversi palloni in attacco. A metà quarto il punteggio è 6-7 con il solo Ruggiero che in maglia Dinamo segna con discreta continuità. Al primo riposo il punteggio è bassissimo: 12-10.

Nel secondo periodo i padroni di casa conquistano diversi rimbalzi in attacco che trasformano in punti. Dopo 4 giri di lancette sono avanti di 6 lunghezze (19-13) grazie ai canestri di Palumbo e Santoro. Dopo il time out di coach Santini gli ospiti provano a migliorare la circolazione della palla sino a raggiungere la parità a quota 23 proprio sul finire di tempo.

Parte meglio la Dinamo dopo il riposo lungo, la mossa dei brindisini di schierare i play Zecca e Santoro insieme funziona. Due triple dei folletti in maglia Dinamo portano avanti di 5 punti gli ospiti sul 27-32 dopo 3 minuti. Francavilla non molla  e prova a non far scappare la Limongelli che però chiude il periodo avanti per 34-40.

Dopo il primo canestro della Dinamo (34-42) il Francavilla aumenta l’aggressività in difesa, due palle recuperate con contropiede riducono lo svantaggio sul 38-42. Serpentino M. dopo il terzo rimbalzo in attacco consecutivo della sua squadra, chiude da sotto ed è – 2 (42-44). Qui pero’ viene fuori tutta la forza e la grinta della Dinamo, 44-48 con contropiede di Lozito e successivi liberi di Ferrienti portano avanti i brindisini di 6 punti. La partita diventa incandescente ed emozionante. Ad 11 secondi dalla fine il punteggio è 49-52. Santoro commette fallo su De Leonardis che fa 1/2 dala lunetta. Sull’ennesimo rimbalzo concesso al Francavilla, Serpentino subisce fallo e va in lunetta. Anche per lui 1/2  ed è 51-52 a 7 secondi. La Dinamo, nuovamente, non conquista il rimbalzo e sul tiro allo scadere la Costruzioni Palumbo fallisce il tiro della vittoria.

La Dinamo espugna il difficilissimo campo del Francavilla e rimane sola in vetta. Per lei ed il Francavilla tutto un girone di ritorno che nasconde ancora insidie ogni settimana.
Una vittoria però che galvanizza tutto lo staff della Dinamo e che fa tanto morale e classifica.
Ed ora tutti di nuovo in palestra per provare a blindare il primato da qui sino alla fine del  girone di ritorno.

Costruzioni Palumbo Francavilla – Limongelli Dinamo Brindisi 51-52 (12-10, 23-23, 34-40)
Francavilla: De Leonardis 12, Serpentino M.2, Monno 0, Caramia 0, Santoro 13, Argentieri 0, Pezzuto 4, Serpentino A. 8, Palumbo 5, Piergianni 6. All. Pezzuto
Dinamo Brindisi : Ferrienti 12, Zecca 11, Ruggiero 12, Dario 3, Spagnolo 6, Lozito 4, Santoro 4, Pietti 0, La Spada 0, De Vito 0. ALL. Santini, Assistente Liuti

ARBITRI: Perrone – Mignogna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *