post

Irriconoscibile Dinamo: sconfitta di misura sul campo dell’Adria Bari

Non riesce la Limongelli Dinamo Basket Brindisi a bissare il poker di vittorie nel campionato regionale di C silver di pallacanestro. A sbarrare la strada ai brindisini è un ottima e concreta Adria Bari che sfrutta il fattore campo e si impone con il punteggio finale di 80-73. Una vittoria meritata dopo un match molto equilibrato e combattuto con i padroni di casa che hanno mandato a punti ben nove dei dieci giocatori a disposizione di coach Gaeta.

La Dinamo  ha subito nel match le troppe triple concesse agli avversari (ben 14) e non ha saputo reagire all’agonismo e alla fisicità dei baresi che hanno messo in campo più energia nel corso dei 40 minuti.

Nel primo periodo (concluso 20-18) la parte del leone l’ha fatta il solito Albanese con 12 punti (top scorer del match con 18). I brindisini, nel secondo periodo, hanno giocato decisamente meglio costruendosi un vantaggio di sei lunghezze sfruttando una maggiore presenza in difesa e correndo veloce in transizione. Dopo l’intervallo concluso sul 38-42 la partita è diventata più fisica e nervosa. Ahmed e Sukteris  venivano marcati con più attenzione mentre Maietta spingeva i propri compagni alla rimonta (9 punti nel periodo). Alla fine del terzo periodo il tabellone segnava 59-60 e Brindisi provava ad allungare ancora con e De Gennaro che metteva il canestro del 64-60 e con Suketris che però sbagliava in contropiede un facile lay-up. Bari si scuoteva e Ambruoso, con sette punti consecutivi, portava e tre giri di lancette dal termine i suoi avanti sul 74-71. Un fallo antisportivo di Sukteris faceva girare completamente l’inerzia favore dei padroni di casa che sfruttavano dalla linea della carità allungando nel punteggio e gestendo i secondi finali di gara con una condotta attenta e accorta. Finiva 80-73 con i baresi che agguantano in classifica la Dinamo a 10 punti mentre per i ragazzi di coach Cristofaro la possibilità di ritornare alla vittoria nella sfida interna di sabato prossimo contro il Cus Bari.

Adria Bari – Dinamo Brindisi 80-73 (20-18, 18-24, 21-18, 21-13)

Adria Bari: Altamura 8, Ambruoso 10, Bernardi 8, Sicolo 7, Maietta 14, Angelelli 4, Fiume 7, Albanese 18, Ricapito 0, Perrelli 4. Coach Gaeta

Dinamo Brindisi: Savoia 0, Mastrapasqua 0, Sukteris 13, De Gennaro 4, Menzione 16, Bagordo 0, Di Salvatore 7, Ahmed 15, Taddeo 13, Leggio 3. Coach Cristofaro, Assist. Liuti

Arbitri:  Russo e Fabiano di Taranto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *