post

La Dinamo espugna Francavilla

Grande entusiasmo e soddisfazione in casa Dinamo per l’importante ed esaltante vittoria esterna ai danni della Costruzioni Palumbo Francavilla per 61-66. Una partita molto sentita perché metteva di fronte due tra le piu’ forti formazioni del girone C del campionato regionale di Promozione. Per i giocatori della città degli Imperiali vi era la necessità di ribadire la propria leadership nel girone cosi come quella di non perdere l’imbattibilità sul campo amico. Sul fronte Dinamo, viceversa, vi era la necessità di dare seguito alla bella vittoria della settimana scorsa e di rimanere attaccati al gruppetto delle migliori.
La partita è risultata subito in salita per i ragazzi di coach Santini, cattiva difesa ma soprattutto poco gioco di squadra. Per il Francavilla, supportata da un caloroso pubblico, buona giocate offensive con le bocche di fuoco locali che realizzavano 25 punti nel primi 10 minuti (25-15 il primo parziale).
Santini , nel secondo periodo , provava a cambiare alcune difese e l’ingresso dei vari Lozito e Guadalupi davano maggiore equilibrio al quintetto in campo. La difesa di Brindisi aumentava di intensità con Ruggiero che non dava respiro al cecchino di casa Santoro e le squadre andavano al riposo lungo sul punteggio di 36-32.
I padroni di casa, con i fratelli Serpentino, partivano meglio nel terzo periodo e, con un parziale di 6-0, riportavano il distacco in doppia cifra. Dopo il naturale time out di coach Santini, la Dinamo riprendeva vigore con una difesa 3-2 (Ruggiero in punta a dare fastidio al play De Leonardis) e , alla fine del periodo, era solo un punto il divario tra le due squadre (48-47).
Ultimo periodo che si apriva con il duo Esposito/La Spada a fare pressione sui portatori di palla del Francavilla e Ruggiero che migliorava le proprie percentuali al tiro. In attacco la Dinamo giocava meglio di squadra e la partita diventava piu’ emozionante. A metà quarto gli ospiti mettevano il naso avanti sul 52-55 prima allungando sino al 56-62 un paio di minuti dopo. I senatori Dario e Ferrienti gestivano i possessi piu importanti ed il Francavilla non riusciva piu’ a ribaltare il risultato. Il tabellone finale diceva 61-66 tra il tripudio dei ragazzi brindisini che brindavano alla bella partita disputata.
Una vittoria importante che premia le scelte tecniche di coach Santini ma soprattutto una squadra che ci teneva a fare bella figura volendo riscattare la sconfitta dell’andata. E questo nonostante l’assenza tra i brindisini di Andrea Malamov. Per i viaggianti tutti a referto i giocatori scesi sul parquet di gioco.
La Dinamo si porta a soli sue punti dalla vetta in una classifica sempre piu’ corta grazie anche alle sconfitte della Teknical Massafra e del Montedoro.
E, negli spogliatoi, i ragazzi della Dinamo che decidono di dedicare la vittoria ai compagni di squadra Magagnino e Santoro che in queste settimane sono diventati papà. Una dimostrazione di affetto ma soprattutto di quanto questa squadra sia compatta ed unita anche fuori dal rettangolo di gioco.
Limongelli Dinamo Brindisi: Esposito 1, Coppola n.e., Pietti 1, Lozito 9, La Spada 2, Dario 15, Guadalupi 1, Ruggiero 14, Zecca 9, Ferrienti 14. All. Santini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *