La Dinamo supera l’Invicta e conquista la finale del Memorial Perugino

post

Nella prima semifinale del Memorial “Roberto Perugino”, organizzato dall’Assi Basket Brindisi, la Limongelli Brindisi supera nettamente la Spedimpex per 104 a 57.

Coach Cristofaro ha potuto finalmente contare su tutti i suoi uomini, con il rientro dell’infortunato Whatley e il recupero degli acciaccati Leggio e De Gennaro.
Una partita dai due volti: nel primo quarto l’Invicta vola sul 14-4 dopo pochi minuti. Time-out Dinamo e recupero fino alla parità, con il parziale chiuso dai ragazzi di coach Rubino in vantaggio per 16-19. Sarà l’ultimo della squadra partecipante al prossimo campionato di Serie D perché la Limongelli, al rientro in campo, con l’ingresso del giovane Pellecchia e le bombe di Invidia (13 punti con 3 triple) trova il vantaggio e realizza ben 33 punti nella frazione, chiudendo il primo tempo avanti per 49 a 32.
Nel terzo quarto l’Invicta, spinta da capitan Leo e Scivales, prova a ricucire lo strappo ma Leggio con i suoi 10 punti nel tempino e la bomba allo scadere archivia la gara sul 72-50.
L’ultimo quarto di gioco, nonostante l’ampio margine tra le due formazioni, ha visto i giocatori in campo continuare a lottare fino alla fine ed è stato un buon banco di prova anche per il rientrante Whatley: per il nostro Ennis 20 punti e tanta benzina nelle gambe utile per l’esordio in campionato del prossimo week-end.

Appuntamento domani, sempre sul parquet del PalaMelfi, al termine della finale 3º-4º posto (ore 17:30) contro la vincente della sfida tra Assi e Aurora, per conquistare il Memorial Perugino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *