Brutta sconfitta per 81-59 per la Limongelli Dinamo Basket Brindisi nello scontro diretto contro la DAI Optical Virtus Molfetta, nella gara valida per il 3° turno di ritorno del campionato di Serie C Gold pugliese.
Con la quarta vittoria consecutiva la Virtus conferma il suo buon momento di forma, raggiungendo quota 18 punti in classifica e superando proprio la Dinamo, che resta ferma a 16.
Per la squadra brindisina, dopo un buon primo quarto, buio assoluto per i restanti 30 minuti di gara, palesando alcune importanti difficoltà contro una squadra talentuosa e fisica come Molfetta.

La cronaca del match

I padroni di casa scendono in campo con Galantino, Brown, Formica, Chiriatti e Mavric, mentre i viaggianti si affidano al classico quintetto formato da Fouce, Stonkus, Musa, Pulli e Caloia. La Dinamo approccia al match in maniera ottimale, trovando buone soluzioni in attacco con Pulli e Fouce, autore di due triple: Molfetta, con il talento di Brown e Mavric, pareggia il risultato, prima dei liberi di Stonkus che siglano il 17-18 al 10’.

Al rientro in campo la Dinamo subisce la prima controffensiva molfettese firmata dalle triple di Brown, Vujanac e Galatino. I tre tiri liberi di Fouce riavvicinano i brindisini sul 30-26 al 15’, prima del black-out totale subito dalla Limongelli: nei 5 minuti restanti l’attacco biancoazzurro non trova più la via del canestro mentre la DAI Optical allunga sul + 15 con la solidissima prova di Mavric, chiudendo sul 41-26 il primo tempo.

Rientro in campo con il fuoriclasse Brown che detta legge per i padroni di casa e la Dinamo che continua a mostrare una grande difficoltà offensiva, realizzando il primo canestro con Greco dopo 6 minuti. Una sfuriata di Stonkus e Fouce (26 punti al termine del match per l’argentino) permette alla Dinamo di rosicchiare lo svantaggio, terminando il quarto sul -17 (59-41).

Ultima frazione di gioco in cui la squadra di coach Cristofaro tenta di rilanciarsi con un break di 1-7 nei primi minuti, raggiungendo il -13 (60-47). Una tripla di Mavric spezza le gambe al fragile attacco brindisino e così la squadra di coach Carolillo si affida ancora una volta alla bravura di Brown, che chiuderà la sua straordinaria partita con 32 punti a referto, e con la DAI Optical che batte la Limongelli per 81-59.

Una gara che si preannunciava complessa e che non deve scoraggiare capitan Pulli e compagni: nelle prossime due settimane i biancoazzurri potranno godere di un doppio turno casalingo, sabato 21 gennaio contro Castellaneta e sabato 28 contro Vieste, affrontando due dirette concorrenti per conquistare un posto per i playoff promozione. Il supporto di tifosi e appassionati che in questi mesi hanno riempito il PalaZumbo di Via dei Mille sarà fondamentale per continuare a sognare in questa stagione da neopromossa in Serie C Gold.

DAI Optical Virtus Molfetta – Limongelli Dinamo Basket Brindisi 81 – 59 (17-18; 41-26; 59-41; 81-59)

Virtus Molfetta: Brown 32, Chiriatti 6, Buccini, Formica 4, Vujanac 7, Mavric 23, Paganucci, Annese, Galantino – All. Carolillo
Dinamo Brindisi: Okafor 1, Greco 2, Epifani 2, Musa 7, Stonkus 11, Fouce 26, Pulli 6, Caloia 4, Mongelli, Longo, Mazzeo – All. Cristofaro
Arbitri: Di Vittorio di Ruvo di Puglia (BA) e Ranieri di Mola di Bari (BA)

Ufficio Comunicazione – Limongelli Dinamo Basket Brindisi

Categorie: Comunicati

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *