Una grande prestazione di squadra non basta alla Brain Dinamo Brindisi per violare il campo della White Wise Monopoli, una delle squadre più in forma e più forti del campionato. Il punteggio finale (80-78) a favore della squadra di coach Paternoster è la fotografia di una partita in equilibrio per tutto il match e lottata sino all’ultimo possesso. Nel roster dei padroni di casa, già di grande caratura, ha fatto il suo esordio Valerio Amoroso, giocatore che può vantare oltre 350 presenze in Lega A, mentre per la Dinamo l’ex di turno Fernadez.


La Brain ha condotto avanti per tutto il primo tempo grazie alle giocate in velocità dei tre under Musa, Filipovic (altro ex di giornata) e Fernandez che rendevano la vita difficile al Monopoli. I padroni di casa rispondevano con la classe di capitan Laquintana ed i canestri di Bini, tiratore micidiale dall’arco.


Nel secondo tempo la profondità del roster della White Wise si faceva sentire (per la Dinamo assenti per infortunio la guardia titolare Procopio ed il play Epifani) e proprio due triple consecutive di Amoroso davano ai padroni di casa tre possessi di vantaggio sul 57-50.

La partita rimaneva comunque in equilibrio e la Dinamo rimaneva aggrappata alla partita con un favoloso Filipovic (mattatore di serata con 23 punti) che faceva sognare i suoi compagni ed i canestri dall’arco di Brunetti. Quattro triple di un micidiale Di Giuliomaria tenevano Monopoli avanti nel punteggio anche se nei due minuti finali era Musa che rispondeva con la stessa moneta con il tabellone che ad 1 minuto dalla fine segnava 79-78. Monopoli sbagliava in attacco, Pulli commetteva un errore dall’altra parte. Laquintana segnava un libero a sei secondi dalla fine e sulla rimessa dopo il time out chiamato da coach Cristofaro la tripla di Musa veniva sputata dal ferro avversario che regalava la vittoria a Monopoli di sole due lunghezze


Un vero peccato per Pulli e compagni che pagano le tante palle perse e Drammeh poco preciso al tiro che chiude con soli 7 punti a referto.


La settimana continua con un impegno infrasettimanale in programma mercoledì 17 gennaio alle ore 20:00 (INGRESSO GRATUITO) la Brain Dinamo ospiterà la Sveva Lucera reduce dalla convincente vittoria contro Mola. Servirà tutto il calore di un gremito PalaZumbo per sostenere la squadra in questo importante appuntamento per continuare a sognare la prima storica salvezza in Serie B!


White Wise Monopoli – Brain Dinamo Brindisi 80-78 (18-23, 22-18, 21-14, 19-23)


Monopoli: Venga 8, Diomede ne, Merlo 2, Annese M. 13, Laquintana 15, Annese A. ne, Guarini ne, Di Giuliomaria 17, Amoroso 8, Bini 15, Natalini 2, Carone ne – All. Paternoster
Dinamo Brindisi: Greco, Epifani ne, Drammeh 7, Musa 18, Aloisio ne, Filipovic 23, Pulli 4, Paciullo ne, Mongelli ne, Brunetti 17, Calcagni ne, Fernandez 9 – All. Cristofaro
Arbitri: Anselmi Francesco di Ruvo di Puglia (BA) e Laterza Ambrogio di Mola di Bari (BA)


Ufficio Comunicazione – Brain Dinamo Brindisi