post

Poker Dinamo: Lucera sconfitta 47-54

Quarta vittoria consecutiva in trasferta in questi play off promozione per la Limongelli Dinamo Brindisi che espugna pure il campo di Lucera imponendosi per 47-54 al termine di una gara condotta sempre in vantaggio sin dalle battute iniziali.
Una partita a tratti divertente con la squadra di casa che non aveva più nulla da chiedere a questi play off ma che ci teneva a far bene davanti al forte team brindisino. Per la Dinamo, viceversa, una vittoria che consolida il primato in classifica in attesa del big match casalingo di sabato prossimo (Palazumbo ore 18.30) contro la Costruzioni Palumbo Francavilla che decreterà, al termine dei 40 minuti di gioco, la formazione che sarà promossa in serie D.

La Dinamo parte subito di gran carriera ad inizio gara. Buona circolazione di palla e rapidi contropiedi che creano subito il primo break. La tripla di Zecca dopo 4 minuti vale il 4-13 mentre, dall’altra parte, è il solo Barbaro che , con 6 punti nel periodo, prova a tenere in partita i suoi compagni di squadra. Sulla sirena di primo periodo un arresto e tiro di Capitan Spagnolo manda le squadre al primo riposo sul 12-20 con il brindisino già autore di 9 punti (chiuderà con 15).
Il secondo periodo segue un po’ le orme del primo quarto. Andrea La Spada ( ottima la prova dell’under biancoazzurro con 10 punti e buona personalità) ruba palla e si invola in contropiede per il 14-25 a metà periodo salvo però subire il ritorno dei padroni di casa che con Bernardi accorciano le distanze portandosi sul 23-27 alla pausa lunga.
Dopo la pausa la Dinamo, nelle cui fila si registravano le assenze di Ferrienti e Dario per turn over e Ruggiero in campo ma reduce dall’influenza in settimana, provava con la zona dispari che metteva la museruola all’attacco del Lucera. Brindisi allungava nuovamente senza però mai chiudere la partita e Bernardi, a due minuti dalla fine del quarto, insaccava la tripla del 31-35. Sul finire di periodo una bella azione della Dinamo con un bellissimo assist di Esposito per la spettacolare conclusione di Pietti da applausi chiudeva il periodo sul 31-38.
Ultimo periodo di sostanziale equilibrio. Faccilongo per i foggiani segnava da tre punti ed era 37-44 dopo tre giri di lancette. La Spada rispondeva  con 8 punti nel periodo  ed il contropiede dell’under Pietti chiudeva virtualmente la gara (41-50). Minuti finali solo per i tabellini con la gara che si chiudeva sul 47-54.

Una trasferta, quella della Dinamo, molto positiva. Non soltanto per la vittoria ma anche per la bella accoglienza  riservata agli ospiti dalla società di casa . Un clima di cordiale amicizia così come accaduto a Brindisi nella partita di andata. Ed alla fine la foto ricordo con il Capitano dei dauni Pippo Salcuni in mezzo ai giocatori brindisini.

Per la Dinamo, come già accennato, una settimana importante. Il prossimo incontro in casa contro il Francavilla vale un’intera stagione. Ed i tantissimi tifosi biancoazurri non vorranno mancare a questo appuntamento per sostenere ed incitare i ragazzi di coach Santini.

Basket Lucera- Limongelli Dinamo Brindisi 47-54 (12-20, 11-7, 8-11, 16-16)
Lucera: Faccilongo 3, Tozzi 7, Zannuto 1, Tammaro 8, Barbaro 6, Baselice 2, Bernardi 16, Salcuni 1, Basile 3. All. Faccilongo
Dinamo Brindisi: Zecca 9, Spagnolo 15, Ruggiero 7, Lozito 3, Esposito 3, Francioso 0, Pietti 7, La Spada 10, DE Vito 0. All. Santini, Ass. Liuti
Arbitri: Di Pietro, Carbonaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *