post

Sfida verità: sabato arriva il Rutigliano. Le parole di coach Santini

Continua a mietere successi la Limongelli Dinamo Basket Brindisi che, anche domenica scorsa, ha superato a domicilio la capolista Peugeot Tartarelli Monopoli per 71-77. Con questa vittoria la squadra di coach Santini ha portato a 5 la striscia di vittorie consecutive con un gruppo che continua a crescere ogni giorno sia dal punto di vista fisico che tecnico/tattico.

E sabato , tra le mura amiche del PalaZumbo, vi sarà un appuntamento molto importante per la Dinamo che dovrà ospitare la fortissima l’Olympia Rutigliano, che è distanziata da Brindisi di solo 2 lunghezze ma che, nel match d’andata si impose sulla Dinamo con il punteggio di 75-63.
La Polisportiva Olympia Club Rutigliano annovera, tra le sue fila, giocatori del calibro di Cullia (18.1 punti di media), Pavone, del fortissimo colored USA Safo e dell’esperto Frank Mazzotta che viaggia a 13 punti ad allacciata di scarpe ma che ha elevato ulteriormente il tasso tecnico della squadra. Inoltre la compagine di coach Labarile è reduce dal successo esterno contro l’All Star Francavilla (56-66).

Di questa partita ma di tutto questo momento favorevole ne abbiamo parlato con il coach Santini.
Coach, la tua squadra vince da 5 turni consecutivi (con scalpi eccellenti come le due capoliste Taranto e Monopoli) , a cosa è dovuto questo cambio di passo?22814386_952697398226554_3241471333724815906_n
Abbiamo una squadra completamente cambiata rispetto allo scorso anno e giochiamo in un campionato per noi nuovo. Era normale , all’inizio, dover affrontare le difficoltà di un gruppo diverso e cha aveva bisogno di tempo per conoscersi ed assimilare il mio gioco. Ora le cose vanno decisamente meglio e i risultati si vedono.”
Quanto è stato importante l’inserimento del nazionale lettone Toms Upe?
Upe ci sta dando una mano e ci ha sicuramente galvanizzati. E’ un ragazzo di 19 anni appena ma il suo contributo ci aiuta molto, voglio però ricordare che nelle prime due vittorie (tra cui quella contro Taranto) lui non ha giocato e quindi il trend positivo di crescita della squadra era già in atto.
E sabato sfida contro l’Olympia Rutigliano, una concorrente per i play off quando mancano solo 3 partite alla fine della stagione regolare.
La partita di sabato sarà fondamentale per diversi motivi; il primo è perché giochiamo in casa, e poi perché, una eventuale vittoria ,ci farebbe fare un importante passo in avanti per traguardare l’obiettivo play off.

La “matricola terribile” Dinamo Brindisi, con la vittoria contro Monopoli, ha raggiunto la quarta posizione in classifica ed è molto vicina a raggiungere i play off. E, la partita di sabato, potrebbe assicurarle già il pass di accesso. Una gara quindi molto sentita da preparare con lo stesso piglio e la stessa attenzione delle precedenti per non depauperare l’ottimo lavoro svolto da staff e società sino a ora.
Appuntamento per appassionati e tifosi fissato per sabato 3 febbraio, alle ore 18, presso il PalaZumbo di via dei mille.
VIETATO MANCARE!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *