post

Tra Invicta BR e Dinamo BR profumo di derby!!!

Sarà Spedimpex Invicta Brindisi – Limongelli Dinamo Brindisi la partita che chiuderà la regular season della stagione 2017/18 del campionato di serie D, girone B. Il derbissimo tra le due compagini della nostra città chiamerà a raccolta i tantissimi tifosi delle 2 squadre ma anche i moltissimi appassionati della palla a spicchi brindisina.
Le due formazioni locali si sfideranno con in tasca un posto già garantito nella poule promozione per la serie C dopo una stagione difficile ed esaltante.
Un risultato davvero prestigioso e significativo per il basket brindisino che proporrà ben 2 formazioni nella sfida contro le migliori squadre pugliesi della categoria.
Un premio all’ottimo lavoro svolto dai Dirigenti Invicta e a quelli della Dinamo.

La squadra del Presidente Pennetta ha ottenuto la matematica qualificazione ai play off con il doppio successo esterno in terra leccese prima contro il New Basket Lecce (ribaltando la differenza canestri dell’andata) e, la scorsa settimana, contro il Basket Calimera.

Di contro, la Dinamo Basket Brindisi, ha ottenuto anch’essa la qualificazione alla roulette dei play off , con un girone di ritorno straordinario che racconta di 1 sola sconfitta a fronte di 7 vittorie consecutive (l’ultima contro la Mens Sana Mesagne).

Il derby di sabato prossimo (ore 17.30 palazzetto F. Melfi di via Ruta) si presenta quindi insignificante dal punto di vista del raggiungimento dei play off ma decisivo per la posizione finale di classifica.
La Dinamo, infatti, è al quarto posto a 20 punti e l’Invicta la tallona a sole 2 lunghezze di ritardo (e la vittoria nel girone di andata). Determinante sarà quindi il match di sabato per la definizione della griglia play off.
Inoltre un derby è, da sempre, una partita dove nessuno vuole perdere e, tra le 2 panchine, anche un confronto generazionale tra il giovane coach Invicta Gabriele Castellitto e il più esperto allenatore della Dinamo Gigi Santini.

La Limongelli Brindisi si presenta alla sfida dell’anno con l’incognita Francesco Ferrienti ancora alle prese con i postumi di un fastidio muscolare ma, per il resto, con tutti gli altri atleti abili e arruolati.

Una partita dai tanti spunti tecnici e tattici importanti e un buon biglietto da visita in attesa delle difficili partite che ci saranno nei play off promozione.
L’augurio, ovviamente, è che le due squadre possano offrire un ottimo spettacolo sul campo e che il tifo sugli spalti sia caldo ma all’insegna dei valori dello sport.

E, alla fine, che vinca il migliore!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *