post

O Capitano! Mio Capitano!

Per la quarta stagione consecutiva Alfredo Dario sarà il capitano della Dinamo Basket Brindisi.

Per scrivere tutto il suo curriculum occorrerebbero intere pagine dal momento che, nella sua infinita carriera, ha giocato in tantissime società e sempre con grandi riconoscimenti.

Alfredo, ala/pivot di 192 cm, nelle 3 precedenti stagioni con la maglia della Dinamo, può vantare 2 promozioni e un ripescaggio in C Silver. Nonostante una carta d’identità che indichi classe 1970, la sua longevità sportiva è semplicemente straordinaria. Integro fisicamente Alfredo, in questo ultimo triennio, ha rappresentato non solo un punto di riferimento per le sue doti tecniche e fisiche ma è stato un simbolo in campo e fuori. Fame di vittoria e spirito da vero combattente hanno sempre contraddistinto Alfredo che  è da sempre il primo atleta ad arrivare in palestra e l’ultimo ad andare via. Sempre allegro e solare ha dimostrato, in queste 3 stagioni, il suo “feroce” attaccamento alla nostra società.

La sua esperienza, il suo carisma e la sua personalità saranno utili a tutto il gruppo in questa stagione difficile e particolare della Dinamo Basket Brindisi.
Aver annunciato la sua riconferma per “ultimo” rappresenta il nostro piccolo tributo all’atleta, all’amico e a chi ha permesso, con il suo contributo, di poter raggiungere, in sole 3 stagioni, la possibilità di disputare il prossimo campionato di C Silver!!!

Alfredo Dario uno di noi!!!

post

BOOOOOM!!! Gran Colpo: Carlo Menzione è un giocatore della Dinamo Brindisi

La Limongelli Dinamo Basket Brindisi è felice di comunicare di aver concluso l’accordo con Carlo Menzione, ala di 196 cm che, nelle ultime 3 stagioni, ha giocato con il Basket Francavilla 1963 nella serie C Regionale.

Carlo non ha bisogno di presentazioni; nella sua lunghissima carriera ha giocato praticamente nei campi di tutto lo stivale e in tante categorie.

Cresciuto cestisticamente nelle giovanili del Basket Scafati, il giocatore nativo di Torre del Greco ha disputato per tanti anni il campionato di serie B con le maglie di Patti, Casagiove, San Filippo di Mela, Salerno.
Nella stagione 2003/2004 ha pure partecipato al campionato di Lega due con la casacca di Scafati.
Negli ultimi anni, dopo aver giocato anche a Matera, ha vestito diverse maglie di società pugliesi dove ha lasciato, ovunque, grandissimi ricordi per il suo spirito da vero combattente e grande agonista.

Francavilla Fontana, San Severo, Monopoli, Ostuni e ancora Francavilla sono le società dove il 38enne campano ha giocato negli ultimi campionati.
Nella scorsa stagione, con il Basket Francavilla 1963, Carlo ha chiuso la stagione con quasi 12 punti di media in 31 partite disputate (season high 22 punti) arrivando a disputare i play off per l’accesso in serie B.

Menzione è un atleta grintoso, un ottimo difensore ma ha pure un buon tiro dal perimetro.
Esperto, solido, di “sostanza”, Carlo è il classico giocatore su cui fare affidamento nei momenti topici di una partita.
Per la serie C Silver Carlo rappresenta un vero crack per la categoria e la sua esperienza sarà molto utile alla squadra per traguardare gli obiettivi stagionali della società.

“Sono entusiasta – dichiara Carlo – per aver sposato il progetto della Dinamo Basket Brindisi. So che è una realtà con un progetto sano e vincente e, inoltre, è strutturata come alcune società di categoria superiore. Il loro forte interesse nei miei confronti mi ha molto colpito così come la loro programmazione. Nella mia carriera ho vinto 6 campionati; arrivo a Brindisi con tanta fame e voglia di continuare a vincere ancora”.

Menzione sarà a disposizione di coach Cristofaro e del suo staff già a partire dall’inizio del raduno fissato per il 27 agosto.

post

Un altro under per coach Cristofaro: arriva Samuele Stano

Anche Samuele Stano, classe 2000, vestirà la prossima stagione la maglia della Limongelli Dinamo Basket Brindisi.

Cresciuto nel vivaio dell’Aurora Brindisi, Samuele gioca nelle varie leve giovanili a partire dalla Under 13 Elitè nella stagione 2012/13 dove approda alla finale regionale. Negli anni successivi fa parte delle varie leve Under  14-15-17 dimostrando, sin da subito, le sue capacità e il suo carattere sempre deciso e determinato. Anche lui, come Paolo Mastropasqua, nella stagione 2015/16 gioca con la Virtus Taranto e, con l’Under 16 Eccellenza, disputa lo spareggio interzona contro Reggio Emilia. Nella stessa stagione, gioca pure con il Montedoro Basket che partecipa al campionato di Promozione ritagliandosi preziosi minuti grazie alle buone prestazioni sul campo. Ritornato all’Aurora l’anno seguente vince il proprio girone della regular season con l’U18 Eccellenza (sconfitti alle final four di Monteroni) e, nel girone Elitè, è Capo d’Orlando a negare l’accesso alle fasi interzona.

La scorsa stagione, sempre in maglia Aurora, disputa l’Under 18 Eccellenza e, con l’U20 DNG, solo gli spareggi contro  Pesaro e Desio  gli negano l’accesso alle finali nazionali di Torino (dopo aver vinto il girone interregionale contro le quotate Monopoli, Corato, Avellino, Napoli).
Stano ha fatto parte diverse volte della rappresentativa pugliese partecipando a importanti manifestazioni (come il torneo delle Regioni di Perugia sfidando regioni come l’ Umbria, Molise, Marche, Toscana, Campania ecc.).

Dice di lui coach Cristofaro : “Samuele è un ala di 192 cm che ha un buoni fondamentali  e tira bene anche dalla linea dei 3 punti. E’ fisicamente molto forte e potente e ha un carattere grintoso e combattivo. Si allena sempre duramente e, in questa stagione, potrà maturare molto in questo campionato competitivo di C Silver”.

Ben arrivato in Dinamo Samuele!!!

 

post

Paolo Mastrapasqua è un nuovo giocatore della Dinamo Brindisi

Paolo Mastrapasqua, interessante under del 2000, vestirà il prossimo anno la casacca della Dinamo Basket Brindisi in C Silver.

Paolo, prende il suo primo pallone di basket a soli 6 anni nel centro minibasket della Polisportiva Bozzano  Brindisi grazie alle sapienti cure di coach Cosimino Marra e Rosaria Balsamo.
Nel 2012 viene tesserato dall ‘Aurora Basket Brindisi e, nella stagione 2012/13, disputa la finale regionale U 13 Elitè. La stagione successiva fa parte della squadra U 14 mentre, nel campionato 2014/15 gioca sia con l’U15 Eccellenza che con l’under 17 Elitè.
Nella stagione 2015/16 va in prestito  alla Virtus Taranto e raggiunge il 2° posto nel girone regionale con l’Under 16 Eccellenza perdendo poi lo spareggio interzona contro Reggio Emilia.

Ritornato all’Aurora l’anno seguente vince il proprio girone della regular season con l’U18 Eccellenza (sconfitti alle final four di Monteroni) e, nel girone Elitè, è Capo d’Orlando a negare l’accesso alle fasi interzona.
La scorsa stagione, sempre in maglia Aurora, disputa l’Under 18 Eccellenza e, con l’U20 DNG, solo gli spareggi contro  Pesaro e Desio  gli negano l’accesso alle finali nazionali di Torino (dopo aver vinto il girone interregionale contro le quotate Monopoli, Corato, Avellino, Napoli).

Mastrapasqua è un play di 181 cm vecchio stile che ama mettere in ritmo i propri compagni e preferisce l’assist alla conclusione personale. Dotato, nonostante la giovane età, di una buona intelligenza cestistica, ha ottimi mezzi tecnici e una forte personalità.
Arriva in casa Dinamo grazie al doppio tesseramento con l’Happy Casa Brindisi dove continuerà a disputare le leve giovanili.

Coach Cristofaro, ad ogni modo, lo conosce molto bene dal momento che , nel giugno 2017, Paolo ha fatto parte della rappresentativa pugliese che nel torneo di Vieste e con la guida del nostro tecnico, vinse il prestigioso torneo.
A Paolo, il più grosso in bocca per questa sua prima esperienza in un campionato senior.

post

Colpaccio Dinamo: il forte centro Abdul Ahmed è un giocatore bianco azzurro

È Abdul Sabour Ahmed il nuovo centro della Dinamo Basket Brindisi. La dirigenza bianco azzurra ha messo a segno un vero e proprio colpaccio firmando a sorpresa l’ex giocatore di Cal Bakersfield State (Ncaa) e Airino Basket Termoli.
Nato a Cardiff (Galles) ma di passaporto inglese “DoubleA” é un lungo di 208 cm e 109 kg di peso.
Dopo aver iniziato a giocare a basket in Inghilterra, si trasferisce negli Usa dove inizia l’avventura in Ncaa con Oklahoma College per poi trasferirsi in California e vestire la casacca dei “Roadrunners”.
Lo scorso anno ha vestito la maglia dell’ Airino Basket Termoli (C Gold) dove ha viaggiato ad una media di 14.9 pt e 10.8 rimbalzi a partita.
Nonostante la sua altezza, Abdi Ahmed é dotato di un ottimo tiro oltre l’arco dei tre punti. E’ un giocatore molto atletico a cui piace correre in campo aperto ed è dotato di ottima tecnica individuale.
Un altro tassello importantissimo per lo scacchiere di casa Dinamo.
Il roster per la stagione 2018/2019 prende sempre più forma: l’entusiasmo e la voglia di iniziare crescono sempre di più.

post

Il giovane play Orlandino alla corte di coach Cristofaro

Gabriele Orlandino, classe 2000, è il secondo riconfermato della Dinamo Basket Brindisi. Un giovane interessante che ha dimostrato, per tutto lo scorso  campionato,  grande attaccamento alla  maglia e al progetto della società.

Gabriele è un under di 185 cm, ruolo play/guardia che lo scorso anno ha disputato il suo primo campionato di serie D con la Dinamo Brindisi maturando molto sia tecnicamente che fisicamente.
Cresciuto nelle giovanili della New Basket Brindisi, ha disputato diversi campionati elitè ed eccellenza. Con l’Under 14 ha disputato le finali nazionali di Bormio mentre, con l’Under 15, quella interregionale. Con l’Under 18 ha disputato una finale interregionale mentre, la scorsa stagione, è arrivato sino alle final four regionale.
Infine, nelle stagioni precedenti, ha collezionato varie presenze in serie A con la maglia della New Basket Brindisi.

Gabriele, inoltre, ha già avuto come allenatore coach Cristofaro con il quale potrà continuare a migliorare il suo bagaglio tecnico indossando la maglia della Dinamo Basket Brindisi anche nel campionato 2018/19 con la formula del doppio tesseramento.

post

L’ala lettone Elvis Sukteris è un giocatore della Dinamo Brindisi

Elvis Sukteris, ala di 194 cm per 85 Kg è il primo straniero della Dinamo Basket Brindisi per la stagione sportiva 2018/19.
Elvis, è nato il 18 febbraio 1996 a Liepaja (Lettonia) e ha già maturato diverse esperienze nei campionati professionistici del suo paese.
Ha giocato dal 2011 al 2013 nella Lega 2 lettone (LBL2) con il Liepajas, mentre nella stagione 2013/14 ha fatto il suo esordio nella Lega A vestendo la maglia del Basketbola Akademija (LBL).
Dal 2014 al 2017 gioca con il Liepaja/Triobet sempre in LBL disputando anche alcune gare nella Lega Baltica.
Nella stagione appena conclusa ha partecipato al campionato di Lega 2 con il Valkas (sempre in Lettonia) chiudendo la stagione con numeri pazzeschi: 24,3 punti, 10,2 rimbalzi e 2.5 assist di media.
Cifre che parlano da sole e che attestano la valenza e la forza del prossimo giocatore biancoazzurro.
Sukteris è un giocatore molto potente che predilige il gioco in transizione sfruttando la sua velocità e la capacità di lettura delle situazioni. Ottimo penetratore, usa indifferentemente sia la mano destra che la sinistra.
Dotato di buon tiro dal perimetro, non disdegna, sfruttando la sua tecnica e la sua forza fisica, il gioco spalle a canestro.
Giocatore multiruolo, può essere utilizzato sia come guardia che come ala o addirittura come numero 4.
La sua operazione si è conclusa in pochissimo tempo dopo che lo stesso giocatore ha potuto verificare la bontà del progetto proposto.
Elvis Sukteris è il classico player che con la sua intelligenza cestistica e il suo acume tattico può diventare il play aggiunto in ogni squadra.
La Dinamo Basket Brindisi si assicura un ragazzo proveniente da una scuola cestistica di assoluto livello dopo l’esperienza vissuta lo scorso anno con un altro atleta lettone.
L’arrivo di Elvis va a aggiungersi agli altri giocatori già sotto contratto nell’attesa di presentare il resto della squadra dove ci saranno interessanti e più succulente sorprese!!!

Benvenuto Elvis!!!

post

Altra importante conferma: Fabrizio Guadalupi sarà ancora uno dei nostri

Anche nella prossima stagione Fabrizio Guadalupi collaborerà con l’ufficio stampa societario occupandosi, tra le altre cose, dei rapporti con gli sponsor.

Fabrizio, nonostante gli impegni universitari lo tengano spesso lontano dalla città, ha accettato nuovamente di dare la propria disponibilità con il solito entusiasmo e spirito di collaborazione.
La sua esperienza nella New Basket Brindisi fa di Fabrizio un elemento valido ed efficace anche nella gestione dei social.

A Fabrizio, da sempre vicino alle sorti della Dinamo Basket Brindisi, va il ringraziamento dei Dirigenti per aver sposato ancora il progetto biancoazzurro.

Buon lavoro Fabrizio!!!

post

Enzo Battista entra nello staff tecnico Dinamo: sarà il preparatore atletico

“Se vuoi un team vincente devi mettere le persone giuste al posto giusto”

La Dinamo Basket Brindisi è lieta di annunciare che, tra le new entry di questa stagione vi è Vincenzo Battista che svolgerà il ruolo di preparatore atletico della prima squadra.

Vincenzo (Enzo per gli amici!!!) ha già collaborato lo scorso anno con la nostra società occupandosi della forma fisica dei due stranieri (il lettone Toms Upe e il lituano Laurynas Mikalauskas) con risultati eccezionali. Il lavoro svolto in palestra sui due atleti è risultato straordinario portando i due giocatori in maglia Dinamo nelle migliori condizioni fisiche dopo pochissimo tempo.

Enzo, titolare della palestra Battista Universal Sporting in via Dalmazia, 27  curerà personalmente tutta la preparazione atletica estiva della squadra e seguirà gli atleti nel corso della stagione sia durante le sedute di atletica settimanali così come nella sala pesi della sua palestra.

Un lavoro affidato a un serio e collaudato professionista che aiuterà lo staff tecnico nel preparare al meglio gli impegni di campionato.
Benvenuto in casa Dinamo, Enzo!!!

post

Antonio Cristofaro è il nuovo allenatore della Dinamo Basket Brindisi

La Dinamo Basket Brindisi è lieta di annunciare che Antonio Cristofaro è il nuovo allenatore per la stagione agonistica 2018/19.

Antonio, classe 1970, muove i primi passi nel basket nel vivaio dell’Azzurra Brindisi mettendo in mostra, sin da subito, le sue ottime doti di giocatore e di grande lottatore. Partecipa a 4 finali nazionali giovanili tra le quali quella di Trieste nella stagione 87/88 con al fianco compagni di squadra del calibro di Giancarlo Giarletti, Paolo Della Corte e Giuseppe Tamborrino.
Da senior disputa ben 12 campionati di serie B tra Brindisi, Mesagne e Lecce.
Da circa 10 anni Antonio è uno degli allenatori del settore giovanile della New Basket Brindisi dimostrando grandi doti tecniche e umane a contatto con ragazzi di diverse età. Può vantare 3 titoli regionali con gli U14,U15, e U16 e una finale nazionale a Bormio nel 2014 con gli Under 14. Nella scorsa stagione ha disputato, con la leva U18, una importante interzona.

La Dinamo e la Happy Casa Brindisi proseguono il percorso comune mirato al coinvolgimento e valorizzazione del settore giovanile NBB Junior. Già dalla scorsa annata la Dinamo Basket Brindisi ha stretto un rapporto di collaborazione divenendo ‘società satellite’, nel cui roster i promettenti atleti del vivaio bianco azzurro hanno avuto l’opportunità di crescere e migliorare disputando un campionato senior di livello. In quest’ottica di condivisione del progetto, il neo capo allenatore Antonio Cristofaro continuerà contestualmente a essere parte integrante del settore giovanile New Basket, seguendo la leva Under 18 in tutte le proprie fasi.  

Queste le prime dichiarazioni di coach Cristofaro: “Sono molto contento di poter allenare la Dinamo Brindisi perché è una società molto ben organizzata e desiderosa di far bene. Personalmente sono molto motivato e desideroso di iniziare questa avventura tra i senior dopo tanti anni di lavoro con le leve giovanili. Il vissuto di giocatore e le belle esperienze maturate ad allenare i ragazzi della New Basket Brindisi mi torneranno sicuramente utili per raggiungere gli ambiziosi obiettivi di questa mia nuova società.”

Ad Antonio, l’augurio di buon lavoro da parte di tutta la società.