post

BOOOOOM!!! Gran Colpo: Carlo Menzione è un giocatore della Dinamo Brindisi

La Limongelli Dinamo Basket Brindisi è felice di comunicare di aver concluso l’accordo con Carlo Menzione, ala di 196 cm che, nelle ultime 3 stagioni, ha giocato con il Basket Francavilla 1963 nella serie C Regionale.

Carlo non ha bisogno di presentazioni; nella sua lunghissima carriera ha giocato praticamente nei campi di tutto lo stivale e in tante categorie.

Cresciuto cestisticamente nelle giovanili del Basket Scafati, il giocatore nativo di Torre del Greco ha disputato per tanti anni il campionato di serie B con le maglie di Patti, Casagiove, San Filippo di Mela, Salerno.
Nella stagione 2003/2004 ha pure partecipato al campionato di Lega due con la casacca di Scafati.
Negli ultimi anni, dopo aver giocato anche a Matera, ha vestito diverse maglie di società pugliesi dove ha lasciato, ovunque, grandissimi ricordi per il suo spirito da vero combattente e grande agonista.

Francavilla Fontana, San Severo, Monopoli, Ostuni e ancora Francavilla sono le società dove il 38enne campano ha giocato negli ultimi campionati.
Nella scorsa stagione, con il Basket Francavilla 1963, Carlo ha chiuso la stagione con quasi 12 punti di media in 31 partite disputate (season high 22 punti) arrivando a disputare i play off per l’accesso in serie B.

Menzione è un atleta grintoso, un ottimo difensore ma ha pure un buon tiro dal perimetro.
Esperto, solido, di “sostanza”, Carlo è il classico giocatore su cui fare affidamento nei momenti topici di una partita.
Per la serie C Silver Carlo rappresenta un vero crack per la categoria e la sua esperienza sarà molto utile alla squadra per traguardare gli obiettivi stagionali della società.

“Sono entusiasta – dichiara Carlo – per aver sposato il progetto della Dinamo Basket Brindisi. So che è una realtà con un progetto sano e vincente e, inoltre, è strutturata come alcune società di categoria superiore. Il loro forte interesse nei miei confronti mi ha molto colpito così come la loro programmazione. Nella mia carriera ho vinto 6 campionati; arrivo a Brindisi con tanta fame e voglia di continuare a vincere ancora”.

Menzione sarà a disposizione di coach Cristofaro e del suo staff già a partire dall’inizio del raduno fissato per il 27 agosto.

post

L’ala lettone Elvis Sukteris è un giocatore della Dinamo Brindisi

Elvis Sukteris, ala di 194 cm per 85 Kg è il primo straniero della Dinamo Basket Brindisi per la stagione sportiva 2018/19.
Elvis, è nato il 18 febbraio 1996 a Liepaja (Lettonia) e ha già maturato diverse esperienze nei campionati professionistici del suo paese.
Ha giocato dal 2011 al 2013 nella Lega 2 lettone (LBL2) con il Liepajas, mentre nella stagione 2013/14 ha fatto il suo esordio nella Lega A vestendo la maglia del Basketbola Akademija (LBL).
Dal 2014 al 2017 gioca con il Liepaja/Triobet sempre in LBL disputando anche alcune gare nella Lega Baltica.
Nella stagione appena conclusa ha partecipato al campionato di Lega 2 con il Valkas (sempre in Lettonia) chiudendo la stagione con numeri pazzeschi: 24,3 punti, 10,2 rimbalzi e 2.5 assist di media.
Cifre che parlano da sole e che attestano la valenza e la forza del prossimo giocatore biancoazzurro.
Sukteris è un giocatore molto potente che predilige il gioco in transizione sfruttando la sua velocità e la capacità di lettura delle situazioni. Ottimo penetratore, usa indifferentemente sia la mano destra che la sinistra.
Dotato di buon tiro dal perimetro, non disdegna, sfruttando la sua tecnica e la sua forza fisica, il gioco spalle a canestro.
Giocatore multiruolo, può essere utilizzato sia come guardia che come ala o addirittura come numero 4.
La sua operazione si è conclusa in pochissimo tempo dopo che lo stesso giocatore ha potuto verificare la bontà del progetto proposto.
Elvis Sukteris è il classico player che con la sua intelligenza cestistica e il suo acume tattico può diventare il play aggiunto in ogni squadra.
La Dinamo Basket Brindisi si assicura un ragazzo proveniente da una scuola cestistica di assoluto livello dopo l’esperienza vissuta lo scorso anno con un altro atleta lettone.
L’arrivo di Elvis va a aggiungersi agli altri giocatori già sotto contratto nell’attesa di presentare il resto della squadra dove ci saranno interessanti e più succulente sorprese!!!

Benvenuto Elvis!!!